Il gruppo arricchisce le esperienze individuali, facendo vivere alle persone coinvolte un esperienza nel qui ed ora di grande importanza formativa, capace di spaziare in modo molto ampio. In gruppo si possono apprendere strumenti di lavoro, tecniche di rilassamento o prepararsi a diventare genitori.

 

DESTINATARI

INTERVENTI

Adulto Training autogeno
Donne in gravidanza Percorso nascita
Futuri genitori Sostegno alla genitorialità
Genitori  

 

Approfondimenti


Training autogeno

E’ una tecnica di rilassamento psicofisico ideata da Schultz, che si può apprendere in gruppo in un arco di 5 sedute. Permette di rilassarsi, apre un canale di ascolto delle sensazioni corporee e incrementa la capacità di affrontare situazioni stressanti mantenendosi calmi.
Fa leva sul binomio mente-corpo in quanto utilizza parole e immagini positive per rilassare la propria muscolatura e viceversa, partendo da una posizione adeguata e dalla ricerca delle sensazioni di rilassamento nel corpo arriva a distendere la mente, a riposarla come se si avesse dormito.


Percorso nascita

In gruppo, con colleghi e colleghe futuri genitori o già genitori si affrontano le tematiche della gravidanza: il cambiamento fisico, psicologico, eventuali timori nei confronti del parto o della cura del bambino, la sessualità in gravidanza e dopo il parto.
Prendere consapevolezza del significato a tutto tondo della nascita, facilitato dal contributo del gruppo, porta a vivere appieno l’esperienza della maternità e della paternità, fa arrivare al parto più sereni, dà fiducia nelle proprie capacità di far fronte ad un evento sempre un po’ traumatico e facilita il passaggio esistenziale da figlio/a a padre e madre. Se ci sono fratellini o sorelline del nascituro si discute dei loro bisogni e di come essere vicini anche a loro perché vivano l’esperienza senza ingiustificati timori e gelosie. Anche il dopo parto viene preso in considerazione come periodo delicato e intenso.
La conoscenza di che cosa aspettarsi permette di prepararsi al meglio sia per rispondere adeguatamente ai bisogni del neonato ma anche per capire quali dinamiche profonde la nascita smuove e in questo senso prevenire la depressione post-parto.


Counselling sul ruolo genitoriale

Il ruolo genitoriale è un compito complesso che alcuni fasi dello sviluppo dei figli tendono a mettere in crisi. Adolescenza e preadolescenza sono riconosciuti come periodi difficili, nei quali la relazione genitore-figlio può essere messa a dura prova.
Il ruolo genitoriale in un periodo così complesso spesso viene messo in crisi e la consulenza dell’esperto aiuta a ricollocarsi nella relazione in modo da preservare i propri bisogni e non ledere il processo di crescita dei propri figli. Il confronto e la riflessione guidata aiutano a fare dell’adolescenza una sfida nella quale non cresce solo il figlio, permettendo anche al genitore di cambiare il proprio ruolo ed evitando la rottura della relazione. Come gestire le provocazioni sapendo leggerne il contenuto comunicativo, sapere ascoltare oltre le parole, rispettare il processo di individuazione sono alcuni esempi dei passi difficili che necessitano la crescita del genitore oltre a quella del figlio.