Il ruolo genitoriale è un compito complesso che, a partire dalla nascita e via via durante lo sviluppo dei figli, passa attraverso molteplici trasformazioni e può generare serie difficoltà. La crescita non coinvolge solo il figlio, e il genitore deve sapere mantenersi in sintonia con il cambiamento ed evitare la rottura della relazione comunicativa.

alunni elementari2La scuola, per rispondere alle esigenze formative ed educative attuali, deve divenire sempre più un punto di riferimento culturale in senso ampio, un luogo dove si promuove il benessere in generale, la salute ed il confronto.
Nella scuola é necessario saper costruire spazi dove adulti e giovani possano dialogare per trovare insieme le strategie adatte a rispondere ai mutevoli bisogni della crescita.

Si tratta di servizi di aiuto e guida per il singolo o il nucleo famigliare secondo la metodologia dell’analisi relazionale e della ricerca dei bisogni profondi (C. Rogers, A. Maslow) approfonditi presso la Scuola di specializzazione e l’Istituto di Analisi Relazionale di Verona. Permettono di focalizzare le proprie esigenze profonde e di fare scelte più in sintonia con i propri bisogni.

Il gruppo arricchisce le esperienze individuali, facendo vivere alle persone coinvolte un esperienza nel qui ed ora di grande importanza formativa, capace di spaziare in modo molto ampio. In gruppo si possono apprendere strumenti di lavoro, tecniche di rilassamento o prepararsi a diventare genitori.

L’organizzazione del lavoro è la chiave della sua efficacia. In azienda, come nelle piccole equipe, organizzare le proprie risorse perchè sappiano spendersi al meglio, ognuna al proprio livello, permette di ottimizzare le proprie azioni, evitare dispersioni e conflitti e perseguire i propri obbiettivi in modo lineare.